domenica 20 settembre 2020, ore
HOME
LO SCRITTORE - de Giovanni: "Mi aspetto dei provvedimenti seri nei confronti del tesserato della Lazio, noi napoletani non dobbiamo sopportarla più questa cosa rivoltante"
03.08.2020 16:28

Maurizio de Giovanni, scrittore, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la trasmissione sportiva Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": “Un tesserato di una squadra, deve ricordare di essere un tesserato. Il sistema calcio non vuole eliminare questa problematica del razzismo, anzi l’asseconda. Se un tesserato dice una cosa del genere, vuole che la pensa l’intera sistema calcio. Io mi aspetto dei provvedimenti seri nei confronti di questo tesserato. Basta una volta che si prendono provvedimenti e non accadrà mai più. Se questa è l’occasione per iniziare un reale processo per debellare questa cosa, non sarebbe male. È una cosa orrenda, che non sopportiamo più. La nostra identità culturale va affermata. Quello che ha detto terrone di m**** a Gattuso è un idiota. È un imbecille e in quanto tale, mi aspetterei che la Lazio per prima, prendesse dei provvedimenti. Gattuso ha allenato il Milan, non credo che gli sia mai stata detta questa cosa. Noi napoletani non dobbiamo sopportarla più questa cosa. Una cosa rivoltante”.

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>