venerdì 18 settembre 2020, ore
HOME
LAZIO - Inzaghi: “Umiltà e organizzazione, ho fiducia nei miei ragazzi”
30.11.2019 23:00 Fonte: Gianlucadimarzio.com

In campionato, la Lazio non sembra aver voglia di fermarsi. Sono 5 infatti le vittorie consecutive dei biancocelesti, che in Serie A possono godersi un ottimo terzo posto in solitaria. La prossima partita, domenica 1 dicembre alle 15, sarà all’Olimpico contro l’Udinese. E Simone Inzaghi non vuole certo distrazioni: “Incontreremo una squadra organizzata, che abbina la fisicità alla qualità, soprattutto davanti. Hanno tante soluzioni, con giocatori come de Paul, Mandragora, Walace e Pussetto che possono crearci problemi” ha affermato l’allenatore della Lazio in conferenza stampa. “Dei miei record non mi importa, mi interessa solo la prestazione dei ragazzi. Le vittorie sono una conseguenza, dobbiamo essere umili e organizzati. Ogni gara è difficile, e giovedì in Europa League abbiamo speso tantissime energie. Farò le mie scelte dopo l’allenamento di oggi” ha proseguito Inzaghi, soffermandosi poi su alcuni giocatori: “Milinkovic si sta sacrificando, ma è tutta la squadra che è più organizzata. Anche gli attaccanti danno una mano alzando la pressione. Siamo in un buon momento ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra, bisogna lavorare. Marusic non ci sarà con l’Udinese, così come Lukaku, Berisha e forse Patric che sta facendo degli esami medici”. “Stiamo avendo più continuità delle altre, rendendo alla grande, ma tante squadre sono costruite bene e prima o poi arriveranno. Dobbiamo lavorare per quei momenti in cui le cose possono non andare così bene, pensando a non ascoltare ciò che si dice al di fuori. Bisogna rimanere uniti, possiamo crescere molto e ho molta fiducia nei ragazzi”. Qualche parola, infine, su Mihajlovic: “Ieri l’ho visto bene, è una bella notizia. Lui è sempre grintoso, ci siamo sentiti spesso in questi mesi e non avevo dubbi che avrebbe vinto lottando. Sarà un valore in più per tutto il nostro calcio”.

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>