domenica 20 settembre 2020, ore
HOME
L'EX - Agostinelli: "Gli azzurri hanno fatto le prove generali contro la Lazio, contro il Barcellona il Napoli punterà sulle ripartenze"
08.08.2020 15:04

Andrea Agostinelli, ex allenatore del Napoli, è intervenuto a Taca La Marca su Radio Musica Television. Ecco quanto ha affermato.

 

Barcellona-Napoli - "Gli azzurri hanno fatto le prove generali contro la Lazio, il Napoli punterà sulle ripartenze aspettando l’avversario, non concederà spazio tra il suo portiere e la linea difensiva e, di conseguenza, per la profondità. Si vorrà oscurare la qualità del Barcellona, costringendo gli spagnoli ad andare sugli esterni per mettere cross e non fraseggiare per vie centrali. Il Napoli dovrà fare densità al centro, essere compatto ma saper ripartire nei momenti giusti, sfruttando la qualità dei singoli e dei suoi attaccanti". 

 

Osimhen – “Potenzialmente può diventare un top player in assoluto, ha le caratteristiche per diventare uno dei migliori attaccanti in Europa. Bisogna vedere la reazione del ragazzo al confronto con la Serie A, ma il Napoli ha fatto un acquisto strepitoso e anche l’investimento elevato lo conferma".

 

David Silva - Lazio – “Amplierebbe l’esperienza della Lazio verso la Champions, ma non solo. Farebbe stare in allerta i tenori della Lazio, come Luis Alberto e Milinkovic: è stato proprio questo che è mancato alla Lazio rispetto alla Juve e le altre in campionato. Parliamo di un calciatore di 34 anni ma senza problemi fisici, le carriere si sono allungate, come hanno dimostrato Ribery e Ibrahimovic".

 

Atalanta-Psg – “Sarei stato più contento del doppio confronto, perché l’Atalanta può farti male in casa e ribaltarti fuori. I neroazzurri possono passare il turno e poi non so cosa succede, non è più una provinciale di lusso ma va annoverata tra le squadre italiane più importanti. Il Psg non farà una passeggiata e l’Atalanta ha elevate percentuali di passaggio del turno". 

 

Inter in Europa League – “Sembra la coppa adatta ai neroazzurri, sono sul pezzo. Non è la Champions, ma l’Inter è tra le favorite”.

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>