martedì 18 gennaio 2022, ore
HOME
IL COMMENTO - Forgione: "Mertens contro la Lazio ci ha messo qualcosa in più"
30.11.2021 17:52

Angelo Forgione, giornalista e scrittore, è intervenuto ai microfoni de "I Tirapietre", sulle frequenze di Radio Amore Campania: "Serata per Maradona? Mi è piaciuto tutto, è stata una serata perfetta. Anche la congiunzione tra vecchio e nuovo Napoli, mi è piaciuto anche il ritorno degli ultras, che hanno portato altra atmosfera allo Stadio. Il Napoli ha bisogno dei suoi tifosi, ci sono partite difficili dove gli ultras danno una spinta maggiore, decisiva. La squadra ha offerto uno spettacolo unico, è stata una seratona. Ferlaino ha detto che il Napoli aveva nemici? Sono passati anni, ma quei nemici ci sono ancora. Lui da buon borbonico ha ragione, il riferimento era alle città di Milano, Torino, lo scudetto non vorrebbero mai vederlo a Sud. Scudetto? Se guardiamo la cabala, anche Ferlaino vinse il primo titolo al diciottesimo anno di presidenza e questo è il diciottesimo anno di presidenza di De Laurentiis. Se tanto mi dà tanto... Mertens? Contro la Lazio ci ha messo qualcosa in più, ha voluto dimostrare a Spalletti di essere all'altezza di Osimhen in zona gol ed ha rinfrescato la memoria al suo mentore Sarri. Sassuolo e Atalanta? Sono due squadre che giocano bene, i campionati si vincono con queste partite qui. Scamacca? Fa più comodo a Mancini che a Spalletti in questo momento. Napoli-Argentina al Maradona? Sarà un incontro simbolico, il destino ha unito coi suoi colori l'antico Regno di Napoli e quello del Perù che comprendeva anche l'Argentina. Un ponte eterno tra Napoli e Buenos Aires".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>