martedì 13 aprile 2021, ore
HOME
FIGC - Lazio-Torino, Gravina: "Il protocollo anti Covid è valido e continueremo a difenderlo"
05.03.2021 13:42

NAPOLI - I protocolli predisposti dalla Federcalcio per contrastare l'emergenza coronavirus sono validi, anche se è "auspicabile" che le varie ASL sul territorio nazionale trovino uniformità di orientamenti. Lo ha detto il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, commentando la mancata disputa di Lazio-Torino del turno infrasettimanale di Serie A al termine del primo Consiglio federale dopo la sua rielezione dello scorso 22 febbraio. "Io lo difendo…Il protocollo al suo interno lo scrive in maniera chiara, 'salvo quanto disposto dalle autorità sanitarie'. Il protocollo è valido…noi dobbiamo trovare armonia all'interno delle ASL sul territorio nazionale, è quello che noi auspichiamo", ha detto Gravina conversando con i giornalisti, "Il calcio si sta comportando in maniera responsabile, cercando di trovare il miglior equilibrio. Vogliamo che anche i dilettanti rispettino il protocollo: vogliamo che ci sia il massimo controllo possibile, non vogliamo lanciare ragazzi su tutto il territorio nazionale a diffondere contagi. Vogliamo che ci sia tutela della salute, che si giochi a calcio e che lo si faccia nel miglior modo possibile. Certo non vogliamo sostituirci all`autorità sanitaria". Ma come fare per evitare 'nuovi' Juventus-Napoli, con il Collegio di Garanzia del Coni che ha ordinato la disputa della gara ribaltando due sentenze federali che assegnavano il 3-0 ai Bianconeri? "Continueremo a difendere il nostro protocollo, come abbiamo sempre fatto e come sta facendo la Lega di A giustamente e legittimamente, sapendo che ci sono delle decisioni che non riguardano la Federazione ma l'autorità sanitaria", ha concluso Gravina.

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>