mercoledì 26 febbraio 2020, ore
HOME
TWEET - Palmeri: "L'arbitro Giua che ha ritenuto simulazione il rigore su Milik, era lo stesso che aveva invece ritenuto fallo quello all'ultimo minuto su Cristiano Ronaldo in Juventus-Genoa"
09.02.2020 18:06

Scrive su Twitter il giornalista Tancredi Palmeri riguardo al rigore non concesso al Napoli contro il Lecce: "Faccio notare che dopo il rigore non dato a Milik, si riparte con arbitro con braccio alzato, e palla battuta 5 metri più avanti rispetto a dove Milik aveva subito il fallo ritenuto simulazione. Teoricamente sembra fischiare un fuorigioco precedente. Sennò, è uno scandalo vero. Ho potuto rivedere la dinamica del rigore non dato su Milik, e il braccio alzato dell'arbitro è proprio dovuto per la simulazione che ravvede lui. Incredibile che il Var non l'abbia richiamato per riconsiderare la decisione. Che Milik accentui non significa non ci sia fallo. Non sappiamo esattamente cosa gli abbia detto il Var. Il protocollo dice che se l’arbitro è richiamato a rivedere l’azione, deve andare a rivedere l’azione e non può rifiutarsi. No pazzesco, non lo sapevo. L'arbitro Giua che ha ritenuto simulazione il rigore su Milik, era lo stesso che aveva invece ritenuto fallo quello all'ultimo minuto su Cristiano Ronaldo in Juventus-Genoa. Cioè proprio lo stesso arbitro a giudicare i due episodi. Inqualificabile".

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>