martedì 11 dicembre 2018, ore
HOME
NEWS - Niente ritiro prima della gara, Ancelotti ha convocato gli azzurri per questa stamattina: colazione insieme, rifinitura, pranzo e poi in pullman verso il San Paolo
07.10.2018 12:20

Come riportato da Monica Scozzafava sul Corriere del Mezzogiorno, non molto tempo fa Ancelotti raccontava nello spogliatoio che quando era al Chelsea o al Real e le distanze per le trasferte non erano lunghe, evitava i ritiri il giorno precedente alla partita. Che tradotto significa partenza al mattino e ritorno la sera. Aneddoti, come tanti altri. Dai quali evidentemente c’è sempre un insegnamento da trarre: "Era quello già un modo per iniziare a far assorbire ai ragazzi un sistema diverso, che probabilmente tra qualche mese potrebbe adottare anche a Napoli - si legge sul quotidiano - . Per ora Ancelotti ha già sperimentato che nelle partite serali al San Paolo il ritiro inizia al mattino a Castel Volturno. La notte in albergo è evitata favorendo il relax a casa con le famiglie. Un sistema che anche Rafa Benitez in qualche occasione adottava. Con il Sassuolo, gara prevista questo pomeriggio alle 18, si è spinto un altro poco in avanti. I giocatori si ritrovano al centro stamattina: colazione insieme, rifinitura, il pranzo e per in pullman verso il San Paolo. Accade nel segno della serenità mentale che Ancelotti trasferirsce alla squadra, evitando tensioni eccessive e probabilmente anche i musi lunghi di qualcuno che non gradisce il ritiro a Castel Volturno. Un sistema europeo che l’allenatore plurititolato può impartire, forte della sua esperienza e del suo palmares. Meglio far colazione tutti insieme, e da quando è arrivato, prima degli allenamenti del mattino accade, ritrovarsi nella sala relax (tra le novità del centro sportivo ristrutturato di recente dal presidente de Laurentiis) che sacrificare una notte a casa propria".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in