lunedì 28 maggio 2018, ore
HOME
LAZIO - Inzaghi: "Sapevamo che ce la saremmo dovuta giocare fino all’ultimo"
06.05.2018 18:10

Nel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, l’allenatore della Lazio Simone Inzaghi dichiara: “In chiave Champions questo risultato cambia poco, anche se avremmo voluto vincere. Abbiamo incontrato una squadra molto forte, in forma e che ai punti forse avrebbe meritato qualcosa in più del pareggio. È forse l’unica squadra che ci ha davvero messo in difficoltà in casa nostra. Il nostro sogno continua, sappiamo che ce la saremmo dovuta giocare fino all’ultimo e così faremo. Lacune difensive? Siamo una squadra a cui piace giocare, a volte abbiamo poca prevenzione una volta persa palla, oggi abbiamo preso gol così, ma ci stiamo lavorando: spiace perché spesso gli approcci non li sbagliamo, ma dobbiamo anche dare i giusti meriti all’Atalanta. Questi ragazzi vanno ringraziati per quello che stanno facendo, sono alla 53esima partita stagionale e lotteranno fino all’ultimo per entrare in Champions. Preoccupato dagli infortuni? È normale, ma tutti quelli che li hanno sostituiti nel corso della stagione si sono sempre fatti trovare all’altezza. Milinkovic falso nove ipotesi per il futuro? Mi era rimasto solo un cambio, è stata una scelta tattica dettata dalla situazione. Se siamo Immobile dipendenti? È normale che spiace rinunciare al nostro bomber, sarebbe così per qualsiasi squadra, ma Caicedo ha fatto bene. Strakosha? Nell’ultimo anno e mezzo è migliorato tantissimo. Le voci sul mio futuro? Sto pensando alle prossime due partite, ho già detto che la Lazio è casa mia e spero di restarci a lungo.”

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in