mercoledì 1 aprile 2020, ore
HOME
LAZIO - Inzaghi: "Abbiamo vinto con merito, scudetto? Ora le partite pesano"
16.02.2020 23:28 Fonte: Gianlucadimarzio.com

L'ultima sconfitta della Lazio resta quella del 25 settembre scorso. 1-0 con l'Inter a San Siro, ma un girone dopo è tutta un'altra storia. Dopo quel ko i biancocelesti erano noni in classifica, ora inseguono la Juventus ad un solo punto di distanza. Diciannove risultati utili consecutivi, compreso l'ultimo successo proprio contro i nerazzurri grazie al rigore di Immobile e alla rete di Milinkovic. Un'altra rimonta, l'ennesima. Segno di quanto i cambi risultino sempre importanti: "Sapevo che Correa e Lazzari sarebbero stati due ottime sostituzioni e sono entrati bene - ha spiegato Simone Inzaghi a Sky Sport nel post gara - abbiamo fatto un'ottima partita contro una squadra che ne aveva persa una sola su 24. Stiamo tenendo alto il ritmo, abbiamo vinto meritatamente". La Lazio ha giocato un grande primo tempo, che però si è concluso con la rete del vantaggio di Young: "Eravamo così convinti di vincere la partita che abbiamo concesso troppe ripartenze. Ma nello spogliatoio ho fatto i compliment ai ragazzi, dicendo loro che con un episodio l'avremmo ribaltata. Nel riscaldamento li avevo visti un po' agitati, li ho voluti tranquillizzare. Parlo spesso con loro, sappiamo cosa abbiamo vissuto in questi anni. Ora le partite pesano ma siamo lì". La squadra di Inzaghi è anche la migliore difesa del campionato: "Volevamo muovere Leiva il meno possibile, perché così avrebbe dato una mano dietro. Poi i nostri centrali sono stati super nel limitare Lautaro e Lukaku, che hanno creato sempre molti problemi a tutti". Accanto a Immobile ha giocato ancora una volta Caicedo: "Era la sua partita, anche se nelle ultime ore avevo avuto un piccolo dubbio fra lui e Correa. Quest'ultimo prima dell'infortunio era imprendibile, un top player. Ora sta tornando bene". L'uomo partita però è stato Milinkovic Savic: "Su di lui si erano create troppe aspettative. Quest'anno gli chiedo qualità ma soprattutto tanta quantità dato il nostro modulo. Lu inon ha mai creato problemi, ha sempre fatto partite ottime anche quando non ha segnato".

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>