giovedì 15 novembre 2018, ore
HOME
GIUDICE SPORTIVO - Ammenda di 12mila euro al Napoli per lancio di una bottiglia, ammenda di 2mila euro a Dzeko per simulazione, un turno di stop per Mazzarri, ecco tutti i provvedimenti
30.10.2018 17:09

Tre calciatori e un allenatore squalificati per un turno in serie A. Così ha deciso il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea, in relazione alle partite della decima giornata di campionato. Mazzarri, espulso durante la partita contro la Fiorentina, è stato squalificato perché, com'è scritto in un comunicato delle lega calcio, "per avere, al 29' pt, entrando sul terreno di giuoco, contestato in maniera plateale e con atteggiamento aggressivo una decisione arbitrale. Riportato a fatica all'interno dell'area tecnica da un proprio dirigente, si divincolava e perdurava nell'atteggiamento provocatorio nei confronti degli Ufficiali di gara. Alla notifica dell'allontanamento, tardava l'uscita dal recinto di giuoco contestando tale decisione ancora con plateale gestualità". Un turno di squalifica anche per Romero del Genoa, espulso per doppia ammonizione durante il match contro l'Udinese, e per Schiattarella della Spal e Barillà del Parma, che erano in diffida e nell'ultimo incontro disputato hanno preso un giallo.

 

Di seguito, il Comunicato Ufficiale n.73, con i provvedimenti del Giudice Sportivo relativi alle gare della 10ª Giornata di Andata della Serie A TIM 2018/2019.

 

A) RISULTATI DI GARE
Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre
eventuali decisioni in esito all'esame della posizione dei calciatori che vi hanno preso
parte:

 

SERIE A TIM
Gare del 27-28-29 ottobre 2018 – Decima giornata andata
Atalanta-Parma 3-0
Cagliari-Chievo Verona 2-1
Empoli-Juventus 1-2
Genoa-Udinese 2-2
Lazio-Internazionale 0-3
Milan-Sampdoria 3-2
Napoli-Roma 1-1
Sassuolo-Bologna 2-2
Spal-Frosinone 0-3
Torino-Fiorentina 1-1

 

B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal
Rappresentante dell'A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 30 ottobre
2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:
" " " N. 20
SERIE A TIM
Gare del 27-28-29 ottobre 2018 – Decima giornata andata
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che
seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del
ricevimento degli elenchi di gara:
73/200
COMUNICATO UFFICIALE N. 73
DEL 30 OTTOBRE 2018
73/201
Gara Soc. SPAL – Soc. FROSINONE
Il Giudice Sportivo,
ricevuta dal Procuratore federale rituale segnalazione ex art. 35, n. 1.3 (a mezzo e-mail
pervenuta alle ore 11.35, salva successiva rettifica pervenuta alle ore 18.33, del 29
ottobre 2018) in merito alla presunta condotta violenta del calciatore Andrea Petagna
(Soc. Spal) nei confronti del calciatore Edoardo Goldaniga (Soc. Frosinone) intorno al
30° del secondo tempo;
acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e
documentale;
letti i chiarimenti forniti dai Direttore di gara con mail in pari data, alle ore 19.51;
ritenuto che, in disparte ogni possibile valutazione circa la residua ammissibilità della
prova televisiva nel caso di specie, il gesto, seppur oggettivamente antisportivo, non
sembra assumere con sufficiente grado di certezza i connotati della condotta violenta,
conformemente a quanto apprezzato dal VAR;
P.Q.M.
delibera, a seguito della segnalazione del Procura federale, di non adottare
provvedimento disciplinare nei confronti del calciatore Andrea Petagna (Soc. Spal), ai
sensi del richiamato art. 35 punto 1.3 CGS.
* * * * * * * * * *
a) SOCIETA'
Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della decima giornata andata
sostenitori delle Società Atalanta e Napoli hanno, in violazione della normativa di cui
all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente
nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);
considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono
congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1 lett. a), b) ed e) CGS, con
efficacia esimente,
73/202
delibera
di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla
premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

 

* * * * * * * * * *
Ammenda di € 12.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, al termine della gara, lanciato una bottiglia di acqua piena in direzione dell'Arbitro e dei calciatori della squadra avversaria, senza conseguenze lesive grazie alla protezione in plexiglass sovrastante; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. FROSINONE per avere un proprio calciatore
ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa due minuti.


b) CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
ROMERO Cristian (Genoa): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei
confronti di un avversario.

 

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BARILLA' Antonino (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SCHIATTARELLA Pasquale (Spal): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già
diffidato (Quinta sanzione).

 

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE
TERZA SANZIONE
PELLEGRINI Lorenzo (Roma)
73/203

SECONDA SANZIONE
IMMOBILE Ciro (Lazio)
KESSIE Franck Yannick (Milan)
PRIMA SANZIONE
MUSSO Juan Agustin (Udinese)
UCAN Salih (Empoli)

 

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
LINETTY Karol (Sampdoria)
MEITE Soualiho (Torino)
ROSSETTINI Luca (Chievo Verona)

 

AMMONIZIONE
TERZA SANZIONE
BEHRAMI Valon (Udinese)
CAMPBELL SAMUELS Joel Nathaniel (Frosinone)
CIANO Camillo (Frosinone)
LAZZARI Manuel (Spal)
RINCON HERNANDEZ Tomas Eduardo (Torino)
SANTOS DA SILVA Gerson (Fiorentina)
SECONDA SANZIONE
ASAMOAH Kwadwo (Internazionale)
BENTACUR COLMAN Rodrigo (Juventus)
BERNARDESCHI Federico (Juventus)
BROZOVIC Marcelo (Internazionale)
DE SOUZA SANTOS Samir Caetano (Udinese)
FARES Mohamed Salim (Spal)
GAGLIOLO Riccardo (Parma)
GIACCHERINI Emanuele (Chievo Verona)
KOUAME KOUAKOU Christian (Genoa)
MAIELLO Raffaele (Frosinone)
MAZZITELLI Luca (Genoa)
MEGGIORINI Riccardo (Chievo Verona)
MIRALLAS Y CASTILLO Kevin Antonio (Fiorentina)
NZONZI Steven (Roma)
OPOKU Nicholas (Udinese)
RIGONI Nicola (Chievo Verona)
73/204
SALA Jacopo (Sampdoria)
STEPINSKI Mariusz Pawel (Chievo Verona)
SVANBERG Mattias Olof (Bologna)
TRAORE Hamed Junior (Empoli)
VERETOUT Jordan Marcel G (Fiorentina)
PRIMA SANZIONE
ABATE Ignazio (Milan)
BIRASCHI Davide (Genoa)
CATALDI Danilo (Lazio)
CERRI Alberto (Cagliari)
DYBALA Paulo Exequiel (Juventus)
FERRARI Gianmarco (Sassuolo)
KIYINE Sofian (Chievo Verona)
MAGNANELLI Francesco (Sassuolo)
MANOLAS Konstantinos (Roma)
MILENKOVIC Nikola (Fiorentina)
POLI Andrea (Bologna)
RADU Stefanel Daniel (Lazio)

 

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 2.000,00 (TERZA SANZIONE)
DZEKO Edin (Roma): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento
falloso in area di rigore avversaria.

 

AMMONIZIONE
SECONDA SANZIONE
OLSEN Robin Patrick (Roma)
SPORTIELLO Marco (Frosinone)
VRSALJKO Sime (Internazionale)
PRIMA SANZIONE
CHIBSAH Yussif Raman (Frosinone)
PALACIO Rodrigo (Bologna)
PINAMONTI Andrea (Frosinone)
ROMAGNOLI Alessio (Milan)
73/205

 

c) ALLENATORI

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI €
5.000,00

 

MAZZARRI Walter (Torino): per avere, al 29° del primo tempo, entrando sul terreno di giuoco, contestato in maniera plateale e con atteggiamento aggressivo una decisione arbitrale. Il suddetto, riportato a fatica all'interno dell'area tecnica da un proprio dirigente, inoltre si divincolava e perdurava nell’atteggiamento provocatorio nei confronti degli Ufficiali di gara; alla notifica del provvedimento di allontanamento, tardava l'uscita dal recinto di giuoco contestando tale decisione ancora con plateale gestualità; infine, mentre si dirigeva nel tunnel che adduce agli spogliatoi, ritornava sui suoi passi per rivolgere al Quarto Ufficiale, ad alta voce, il proprio disappunto; già diffidato.

 


Il Giudice Sportivo: dott. Gerardo Mastrandrea

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in