giovedì 24 ottobre 2019, ore
HOME
FOTO SHOW - 55^ Coppa dei Canottieri Zeus Energy, trionfo Circolo Canottieri Lazio: titolo assoluti e Coppa Babbo Valiani
23.07.2019 18:34

55^COPPA DEI CANOTTIERI ZEUS ENERGY

 

TRIONFO CIRCOLO CANOTTIERI LAZIO: TITOLO ASSOLUTI E

 

COPPA BABBO VALIANI

 

Fanno festa anche CT Eur (Over 40), CC Roma (Over 50), Sporting Eur (Over 60) e CC Aniene (Padel)

 

Nella Fossa del Circolo Canottieri Lazio splendono due colori: il bianco e il celeste. Per il trionfo dei padroni di casa nella 55esima edizione della Coppa Canottieri Zeus Energy Group e per la presenza di due bandiere della Lazio del passato: Cristian Ledesma e Bruno Giordano (in tribuna per seguire il figlio Rocco), che non sono passati inosservati nonostante l'ennesimo tutto esaurito per la serata finale del torneo di calcio a 5 più antico d'Europa. È stata una serata esaltante, come esaltanti sono state le quattro finali, che hanno premiato altrettanti circoli. C'è stata gloria per tutti: oltre al CC Lazio (Assoluti), hanno alzato la coppa anche CT Eur (Over 40), CC Roma (Over 50), Sporting Eur (Over 60) e CC Aniene (Padel).

 

«Siamo orgogliosi della perfetta riuscita della manifestazione, che si conferma di altissimo livello - le parole del presidente del Circolo Canottieri Lazio, Paolo Sbordoni - E sono felice che finalmente la coppa sia tornata a casa».

 

La Lazio ha interrotto la serie del Circolo Canottieri Aniene, che vinceva ininterrottamente dal 2016, e nella serata di gala in programma questa sera (martedì 23 luglio) a bordo della piscina del circolo riceverà anche la Coppa Babbo Valiani, riservata al circolo che ha ottenuto il miglior risultato complessivo. E sempre nel galà finale, saranno assegnati i premi individuali per categoria (capocannoniere, miglior giocatore, miglior portiere e miglior allenatore) e sarà donato alla Fondazione Bambino Gesù Onlus l'assegno con il ricavato del Charity Match "Il fiume per i bambini" che si è svolto la scorsa settimana.

 

Le gare nel dettaglio

 

ASSOLUTI | CT EUR-CC LAZIO A 2-5

Quattro anni dopo il successo datato 2015, il Circolo Canottieri Lazio è tornato a trionfare nella categoria Assoluti. Lo ha fatto battendo 5-2 il CT Eur al termine di una finale bellissima, con un protagonista assoluto: Alessio Sinibaldi, autore della tripletta che ha steso il circolo di Roma Sud, a cui non è bastato il rientro di Carlo Sordini, uscito per infortunio durante la semifinale. Il gol del vantaggio lo aveva segnato Rocco Giordano: il primo di tre (in rete anche Pierfilippo Raffaelli) nel primo quarto d'ora del primo tempo che hanno indirizzato la finale sui binari del circolo padrone di casa. 

 

OVER 40 | CC LAZIO-CT EUR 2-5

Il CT Eur si è preso il trono della categoria Over 40 contro lo stesso avversario che lo avrebbe sconfitto (con lo stesso punteggio, 5-2) un'ora dopo nella categoria Assoluti. I biancorossi nell'albo d'oro seguono i "cugini" dello Sporting, campione nel 2018. La Lazio si era portata sul 2-0 grazie alla doppietta di Luca Ippoliti, campione d'Europa nel 2003 con la Nazionale di futsal, ma ha poi subito la rimonta con le doppiette di Andrea Rubei (miglior marcatore della storia della Nazionale di calcio a 5) e Andrea Penna e il gol di Andrea Rossini, arrivato al termine di una meravigliosa azione tutta di prima.

 

OVER 50 | CC ROMA-SPORTING EUR 7-4

Nella categoria Over 50 ha vinto il Circolo Canottieri Roma trascinato da un incontenibile Paolo Minicucci, che con una tripletta ha aggiornato anche il suo score realizzativo, portandolo a quota 19 reti nel solo torneo Over 50. Lo Sporting Eur si era portato in vantaggio grazie a Bernardo Pontesilli (autore anche del 2-2) ma ha ceduto alla distanza: per i giallorossi, vicini di casa del Circolo Canottieri Lazio e che per oltre un tempo hanno dovuto fare a meno del portiere Giulio Gigli espulso per somma di ammonizioni, a segno anche Massimo Del Rosso (doppietta), Salvatore Scarfone e Giuseppe Maccauro. Per lo Sporting, oltre alla doppietta di Pontesilli, in gol anche Sarti e Marisi.

 

OVER 60 | CC LAZIO A-SPORTING EUR 0-4

Ad aprire la serata era stata la vittoria dello Sporting Eur nella categoria Over 60. Riccardo Budoni, portiere dello Sporting e con un passato da calciatore, ha chiuso la finale con la porta blindata. A fare il resto ci hanno pensato Mariano Gianni (doppietta), Massimo Bianchi e Giuseppe Rosati.

 

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>